la massima riservatezza infoltimento negozio online protesi capelli
ascolto del cliente rimedi calvizie alopecia diradamento capelli

Le protesi di capelli

Le protesi di capelli sono un'ottima ed efficace alternativa al trapianto capelli (qui un approfondito confronto tra trapianto e protesi). Le protesi capillari garantiscono, in ogni situazione, il migliore risultato estetico senza alcun intervento chirurgico ed invasivo, senza causare dolore o lasciare cicatrici. Il ricorso ai sistemi tricologici di questo tipo viene anche detto infoltimento capelli non chirurgico. Le protesi di capelli sono ricostruzioni parziali o totali utilizzate per coprire una zona calva e restituire l’aspetto di una capigliatura folta e naturale. Sono costituite da una base su cui vengono innestati o annodati i capelli. I materiali utilizzati per la realizzazione della base sono generalmente il monofilamento, il lace o il poly (detto anche poliuretano, pellicola, skin).

Alcune differenze tra monofilamento, lace e poly

  • Le basi in monofilamento consistono in un tulle trasparente, leggerissimo e traspirante. Suoi punti di forza sono la maggiore traspirazione e la maggiore durata rispetto ad altre soluzioni.
  • Le basi in lace sono costituite da un tulle dalla trama più larga che conferisce alla protesi di capelli una eccezionale leggerezza e una grande invisibilità. Questo tipo di protesi possono essere interamente in lace oppure avere la forma a ferro di cavallo in quanto dotate di un bordo in poly che ha lo scopo di facilitare il momento della applicazione della protesi. Oltre alla traspirazione, le basi in lace sono caratterizzate da una attaccatura frontale invisibile.
  • Le basi in poly sono realizzate con materiali gommosi e polimerici. Sono ottime sia per calzata che per aderenza. Questa loro elevata aderenza al cuoio capelluto le rende particolarmente adatte a chi conduce una vita dinamica e a chi pratica sport. Si consiglia una cura igienica frequente.

A differenza del trapianto capelli, con i nostri impianti tricologici non vi è nessun intervento chirurgico ed invasivo. Affidati alle nostre protesi capillari.
Prova il piacere di riavere i tuoi capelli!

full banner beicapelli.it

Capelli innestati oppure annodati

I capelli innestati, detti anche iniettati, sono inseriti manualmente spingendoli dall'alto verso l’interno della calotta. La caratteristica principale delle protesi iniettate è la maggiore morbidezza dei capelli. Va detto che le protesi iniettate sono possibili solo su basi chiuse o gommate, come quelle in poly, silicone o resina. Per quanto riguarda le protesi con capelli annodati esse sono caratterizzate da una resistenza e durata maggiore rispetto a quelle iniettate. Come è facile immaginare, nelle protesi annodate i capelli sono fissati alla calotta con un nodo, semplice, doppio o triplo. Il materiale tipico per la base è il lace o il monofilamento e di conseguenza queste soluzioni risultano particolarmente traspiranti (qui altre informazioni sulle modalità di fissaggio dei capelli).

La calvizie e l'alopecia sono vissute da molte persone come un problema importante, causa di profonda insoddisfazione, in grado di condizionare in negativo il rapporto con sé stessi e con gli altri.

I nostri prodotti offrono una soluzione efficace per risolvere il problema della perdita di capelli.
Stare bene con sé stessi migliora la qualità della propria vita!

Durata delle protesi capelli

Le protesi capelli non hanno una durata determinata e tassativa. La loro durata è influenzata da molteplici fattori, come ad esempio dalla leggerezza dei materiali utilizzati. E’ evidente che più la base è sottile e più rapida sarà l’usura. Nel caso di una base particolarmente sottile si può prevedere un tempo indicativo di utilizzo dai 2 ai 4 mesi, dopo il quale occorre procedere con la sostituzione. Un altro parametro che condiziona la durata della protesi è la lunghezza dei capelli: più il capello è lungo, più facile e veloce sarà la caduta dalla base alla quale è stato fissato. Oltre alla lunghezza, anche la tecnica con la quale i capelli sono fissati alla calotta condiziona la durata della protesi: i capelli iniettati determinano una durata minore rispetto ai capelli annodati. Questi ultimi possono durare anche fino a 6 mesi. Inoltre, maggiore è il numero dei nodi (nodo singolo, nodo doppio, nodo triplo), maggiore è la durata della protesi capelli. Si arriva fino anche ad 1 anno di utilizzo. Va detto, infine, che anche la manutenzione della protesi è importante ai fini della durata della stessa. Occorre praticare una costante fase igienica, sia dell'impianto capillare, sia del proprio cuoio capelluto (qui altre informazioni sulla durata delle protesi).

Ultimi post