Navigazione blog
Ultimi post

5 consigli per prendersi cura della propria protesi di capelli in estate

1412 Visualizzazioni

Prendersi cura della propria protesi di capelli è un tema importante in qualsiasi periodo dell’anno, ma quando arriva giugno e comincia l’estate, sono numerosi i clienti che ci chiedono consigli su come gestire la propria protesi capillare con il caldo estivo.

Quello che tutti desiderano sapere è come proteggere al meglio la propria protesi, e preservare l’aderenza alla cute, in condizioni di sole, calore e umidità.

Effettivamente ci sono alcune aspetti che devi tenere a mente nel momento in cui prevedi di trascorrere del tempo in un clima caldo o umido. Di seguito una panoramica dei problemi in cui potresti incorrere e alcuni suggerimenti per gestirli.

1. Danni causati dal cloro e dall'acqua salata 

Anche se non è necessario evitare di entrare in acqua, è necessario prendere precauzioni per evitare che i capelli si secchino. Senza le dovute accortezze, il sale dell'acqua di mare e il cloro della piscina possono certamente seccare i capelli della propria protesi. Ma evitare questi danni è davvero facile.

I capelli possono trattenere solo un certo quantitativo di umidità, quindi se hai l’accortezza di bagnare i capelli della protesi con un prodotto apposito prima di nuotare, essi non assorbiranno troppo sale e prodotti chimici. A tal fine occorre solo bagnare i capelli prima di entrare in piscina o nell'acqua del mare e applicare su di essi un balsamo. Ricordati inoltre di risciacquare i capelli il prima possibile una volta che hai finito di nuotare e sei a posto.

2. Ossidazione

Quando in estate i raggi del sole diventano più luminosi, probabilmente noterai come la tua protesi capillare si ossida più rapidamente. Per prevenire tale ossidazione è sufficiente utilizzare prodotti con protezione anti-UV. Assicurati quindi di applicare un po' di prodotto prima di una lunga giornata di sole. Può essere utile riapplicare il prodotto durante il giorno, proprio come si usa fare con la crema solare. Nel caso in cui si necessiti di una protezione ancora maggiore contro il sole, basta indossare un cappello ampio o una sciarpa leggera.

3. Odore

Se inizi a notare un po' di odore, non c'è bisogno di allarmarsi. Si tratta di qualcosa da mettere in conto quando si entra nei mesi estivi. Questo odore è il risultato del tuo collante che reagisce con il sudore in eccesso che il tuo corpo sta producendo nel clima più caldo. Questo aspetto è sicuramente qualcosa su cui occorre essere proattivi, in quanto è molto più facile da prevenire che da risolvere. Assicurati che tu o il tuo specialista di fiducia applichi un po' di deodorante specifico per il cuoio capelluto mentre prepari l’applicazione della protesi. L’utilizzo di tale deodorante manterrà l'odore al minimo.

4. ️Tempo di vita del collante più breve, rimozione della protesi più frequente

L'ultima cosa di cui vuoi preoccuparti durante il relax delle tue vacanze è se la protesi è fissata saldamente al cuoio capelluto. Occorre essere realisti e affermare che il collante o il biadesivo tende a durare meno quando la temperatura aumenta. In realtà, qualsiasi temperatura estrema può effettivamente condizionare il potere adesivo del collante o del tape. Questo inconveniente può sembrare un po' difficile da gestire, e solitamente ognuno tende ad escogitare proprie soluzioni.

Alcune persone proveranno ad utilizzare un tape o un collante più forte durante le proprie vacanze. Ad esempio, se in genere tali persone utilizzano un biadesivo che offre un tempo di attesa di 1-2 settimane, possono provare qualcosa in grado di durare 4 o più settimane. Se scegli di percorrere questa strada, ti consigliamo vivamente di fare un prova test prima della tua vacanza, in modo da essere sicuro di non avere reazioni avverse al nuovo prodotto. Un altro consiglio rivolto a quanti devono recarsi in un'area calda è l’utilizzo del prodotto chiamato No Sweat in grado di allungare il periodo di adesione. Sfortunatamente alcuni clienti scopriranno che, qualunque cosa essi facciano, andranno incontro a dei sollevamenti della protesi di capelli. In tal caso, se il sollevamento avviene lungo l'attaccatura dei capelli, puoi usare un po' di adesivo liquido per ritoccare quella specifica zona. Comunque è buona norma assicurarsi di avere con sé i prodotti necessari ad una eventuale e completa rimozione e nuova applicazione dell'impianto tricologico.

5. Sii preparato

Devi essere preparato a tutto quanto può succedere. Può essere utile portare con sé una protesi capillare sostitutiva (qui le nostre protesi in vendita a prezzi molto convenienti), per ogni eventuale emergenza. Sarebbe utile avere con sé un cappello o una sciarpa nel caso in cui sia necessario nascondere un'attaccatura dei capelli che si è un po' alzata. Soprattutto, assicurati di avere con te tutti i prodotti necessari (qui un approfondimento sui prodotti).

Tenendo tutto questo a mente e facendo i preparativi appropriati, la tua protesi capillare sarà verosimilmente l’ultima cosa di cui dovrai preoccuparti durante la tua vacanza.

Pubblicato in: Protesi di capelli

Esperienza di 20 anni nel campo delle protesi di capelli.

Lascia un commento

Codice di sicurezza